Home    Login    Registrati  
  Diventare installatori LLumar Installatori qualificati Fiere del settore Press Office Associazioni Contatti
  Pellicole Auto Pellicole edilizia Pellicole Decorative Pellicole Industriali Pellicole nautica  
 
 

 

 

   
Sezione faq Cerca per titolo
Riconoscere gli installatori autorizzati
Come si può riconoscere se un installatore è correttamente autorizzato dalla casa madre e quindi idoneo a rilasciare una dichiarazione di conformità?

Anche in questo caso la risposta è semplice, basta richiedere l’attestato di autorizzazione rilasciato dalla casa madre o dal distributore italiano delegato dalla stessa nel caso di fabbricante estero (n.b. non esiste alcun produttore di pellicole in Italia). Si può anche fare una veloce verifica incrociata sulla veridicità delle affermazioni dell’installatore, chiedendo conferma proprio al distributore nazionale che ha rilasciato l’autorizzazione. In ogni caso l’installatore deve rilasciare una dichiarazione di conformità con tutti i riferimenti della pellicola installata, codice e numeri di lotto, per consentire la totale tracciabilità del materiale usato e togliere quindi ogni possibile dubbio sulla natura e provenienza della pellicola di sicurezza installata. (es. quando essa non sia marcata all’origine come la pellicola di sicurezza LLumar, che con questo sistema evita ogni malinteso).
Applicazione su plexiglass o policarbonato
Le pellicole possono essere applicate anche su materiale plastico (come il plexiglass) o policarbonato?

Sì, è uscita sul nostro mercato la nuova pellicola LLumar® SunBlocker studiata appositamente per questi materiali. Essa è dotata di particolari prestazioni che la rendono in grado di adattarsi alle grandi variazioni di volume (provocate da sbalzi termici) tipiche dei materiali plastici.
Le pellicole di protezione danneggiano le piante ?
L’applicazione di pellicole con alta protezione UV può danneggiare o fa morire le piante?

No, in quanto le piante hanno bisogno per vivere di una radiazione luminosa compresa nella lunghezza d’onda della luce visibile (tra 450nm e 730nm) e le pellicole con filtri Uv bloccano invece la radiazione ultravioletta (tra i 100nm e i 380nm). Semmai, nel caso di piante grasse che necessitano di grandi quantità di luce, occorre considerare il potere “oscurante” di alcune pellicole riflettenti e studiarne la giusta collocazione. In alcuni casi però le pellicole con filtri UV possono aiutare a proteggere le piante, soprattutto quelle tropicali, dagli effetti dannosi dei raggi UV e venire utilizzate in serre.
 

Ci sono in totale 8 pagine   - Vai a pagina


 

   
 
© 1Car srl - Via dei Ronchi 3/B 35100 Padova PD Z. industriale - Cap. sociale 115.000 euro i.v. - P.iva 04038220283
tel. 049-8704723 - fax 049-8705216 e-mail info@pellicoleonline.it